ATRAZINA

L’Istituto ha affrontato ufficialmente il problema dell’atrazina in collaborazione con il Dipartimento di tutela ambientale dell’Università di Lubiana, Slovenia. Le prove sono state effettuate secondo le norme DIN 8407/F12 – ’97. MODALITA’: la prova è stata eseguita aggiungendo 40 ml di prodotto omeopatico isoterapico “anti Atrazina” a 2 lt di acqua contenente 0,0096 mg/l di atrazina.

Allegati - Download